Andreotti (Proc.Insigne): "L'infortunio di Lorenzo? È solo una forte botta, niente di rotto"

Andreotti (Proc.Insigne):

insignenapoliFabio Andreotti, procuratore di Lorenzo Insigne è intervenuto sulle frequenze di Radio Crc, all'interno della trasmissione Si gonfia la rete,  soffermandosi sulle condizioni del piccolo attaccante di Frattamaggiore:

"Lorenzo è uscito molto dolorante dal terreno di gioco, ma è solo una botta forte. Certo è nuovamente la stessa caviglia, ma non è nulla di rotto. È successo anche altre volte ed ha sempre dimostrato di recuperare velocemente. 

Lorenzo sta giocando molto e di questo siamo molto felici. Per la sua prestazione diamo molto soddisfatti, peccato che il risultato non sia coinciso con la buona prova del ragazzo.

In campo già mercoledì? Spero si dia spazio a qualche elemento della Primavera, come hanno già fatto altre squadre. Non solo Roberto Insigne, ma anche altre calciatori sono promettenti nel vivaio azzurro.

Scarse motivazioni di alcuni elementi? È una grande squadra, composta da giocatori motivatissimi. Vero che però la rosa va completata, se ciò accade il Napoli può diventare la vera anti Juve".

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram