Napoli-Bologna: per gli azzurri c'è in gioco il terzo posto

Napoli-Bologna: per gli azzurri c'è in gioco il terzo posto

I rossoblu stanno guardando la vetta dal basso, ma non è certo quello di domenica un match in cui permettersi di abbassare la guardia. Come tutte è una partita che va giocata e non può essere considerata di minor rilievo. Dopo tutto, il Bologna ha sempre dato filo da torcere al Napoli che anche questa volta, come nel loro ultimo incontro, si gioca il terzo posto in classifica. I partenopei rischiano anche i due punti di penalizzazione e, un'ipotetica sconfitta, vorrebbe dire lasciare momentaneamente la zona riservata alla Champions.

Così come domenica scorsa al Meazza, nonostante la sconfitta, gli azzurri non dovranno mollare nemmeno per un attimo ed essere tenaci fino alla fine. Sarà necessaria la grinta del giovane Insigne, la sicurezza spietata del Matador e ovviamente la complicità di tutta la squadra per battere un avversario apparentemente debole.

L'ultima sfida tra le due squadre, nella penultima giornata dello scorso campionato, la ricordiamo tutti. Il Napoli ha pagato a caro prezzo quella sconfitta, uscendo dalla corsa Champions e lasciando il posto all'Udinese. Nella scorsa stagione i partenopei non sono stati fortunati contro i rossoblu ma, nel novembre 2010, gli azzurri gettarono i felsinei nel baratro, vincendo per 4 a 1 al San Paolo. Domani ci potrà essere una replica? E' tutto da vedere, non c'è nulla di scontato, solo poche ore di attesa...

Maria Rea

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram