Bagni: "Tra un mese la difesa titolare potrebbe venir meno"

Bagni:

Salvatore Bagni, ex mastino del centrocampo azzurro, è intervenuto ai microfoni di Tuttomercato.com per rilasciare alcune dichiarazioni in vista della gara di domenica sera al San Paolo tra Napoli e Bologna. Ecco quanto dichiarato: Soddisfatto del rendimento del Napoli finora?

"Quest'anno il Napoli è più cinico ma meno spettacolare, gli azzurri hanno addirittura qualche punto in meno rispetto al reale valore delle pretendenti allo scudetto. Col Bologna bisogna però non rilassarsi e riscattare la sconfitta con l'Inter, anche se il Napoli ha giocato nettamente meglio dei nerazzurri".

Passiamo al mercato. La difesa partenopea in poche settimane potrebbe essere rivoluzionata.
"Campagnaro non rinnova, Cannavaro rischia la squalifica e Aronica potrebbe finire al Palermo. Praticamente la difesa titolare della passata stagione tra un mese potrebbe venire meno, per Mazzarri non è semplice trovare alternative. Bisognerà certamente intervenire sul mercato, c'è Gamberini ma trovare due centrali affidabili a gennaio non è semplice".

Intanto c'è Fernandez che aspetta il suo turno.
"Mazzarri lo monitora tutti i giorni da un anno e mezzo. Non credo che il mister possa affidarsi all'argentino per la seconda parte di stagione visto l'impiego riservatogli finora. Le scelte del tecnico dicono questo".

In attacco si aspetta movimenti?
"Non credo a grandi movimenti a gennaio, credo possa arrivare un attaccante se Vargas dovesse lasciare la piazza azzurra in prestito. Immobile? Ha dimostrato di avere ottime doti e un gran carattere, ma a Napoli farebbe il quinto attaccante. Certamente sarebbe un bel colpo, ma dubito che gli azzurri possano investire per acquistare l'ex Pescara".

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram