Alessandro Moggi (Proc. Immobile e Aronica): "Il Genoa non vuole privarsi di Immobile. Aronica al Palermo? Trattativa in fase avanzata"

Alessandro Moggi (Proc. Immobile e Aronica):

Ai microfoni di Radio Crc, all'interno della trasmissione Si gonfia la rete ,è intervenuto Alessandro Moggi, procuratore di Aronica e Immobile:

“Il gruppo azzurro è molto determinato e più volte ha dimostrato di avere grande carattere, quello dell’allenatore. Poi, ci può stare di andare a Milano e perdere contro l’Inter. C’è rabbia perché dopo aver fatto una buona prestazione non è venuto fuori nemmeno un punto. Continuo a pensare che il Napoli sia la più accreditata concorrente della Juventus.

In Italia si va a momenti e basta una sconfitta per buttarsi giù, ma il Napoli ha dimostrato di avere una buona continuità di risultati. Non si possono vincere tutte le partite ma gli azzurri hanno tutte le carte in regola per partecipare alla lotta per il titolo.

 Immobile a gennaio a Napoli? Il Genoa non vorrà privarsi del calciatore. Al primo anno di serie A Ciro ha già fatto un grande percorso in una squadra che non vive un periodo felice. Difficilmente la società si priverà di un giocatore del genere. Fanno piacere i complimenti di altre squadre e fa piacere che il Napoli si possa interessare a lui. Al di là di quella che può essere la volontà del giocatore, vedo difficile che si possa staccare a gennaio dal Genoa. 

Aronica a Palermo? La trattativa è in una fase avanzata e la possibilità di andare a Palermo esiste. Aronica completerà il suo percorso a Napoli fino a Natale e poi vedremo cosa accadrà. Il trasferimento di Salvatore al Palermo prescinde dalla possibile squalifica di Cannavaro”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram