Lazio-Napoli, le pagelle: Insigne e Tutino devastanti. Bene Fornito e Nicolao.

Lazio-Napoli, le pagelle: Insigne e Tutino devastanti. Bene Fornito e Nicolao.

Crispino 5,5: non è del tutto esente da colpe sul gran goal di Tira, in quanto si fa trovare troppo fuori dai pali. Per il resto, non viene impegnato dagli attaccanti biancocelesti.

Savarise 6: spinge poco sulla fascia destra, concentrandosi principalmente sulla fase difensiva. Nel finale perde un pericoloso duello con Tira, ma nel complesso non commette sbavature.

Celiento 6: partita senza grossi grattacapi per il difensore azzurro. Sfiora il goal in due occasioni, mancando l'impatto con la sfera in scivolata a pochi passi dalla porta avversaria.

Lasicki 6: stesso discorso fatto per Celiento. La Lazio attacca poco e male, lasciando la difesa partenopea quasi del tutto inoperosa. L'unico intervento degno di nota è la scivolata a centrocampo ad anticipare un Paterni ormai lanciato verso la porta di Crispino.

Nicolao 6,5: ottima intesa con Fornito sulla fascia sinistra. Bene in fase difensiva, riparte spesso palla al piede facendo salire il baricentro della squadra.

Palma 7: inserimento da grande centrocampista in occasione del goal del momentaneo vantaggio. Sfrutta nel migliore dei modi l'assist di Insigne, calciando con freddezza a tu per tu con Strakosha. Per il resto, tanta quantità al servizio della squadra.

Palmiero 6: prova in più di una circostanza la conclusione dalla distanza, non trovando però lo specchio della porta. Bene anche in fase di non possesso palla.

Fornito 6,5: tanta qualità a centrocampo, sfiora il goal con una fantastica conclusione che sfiora l'incrocio dei pali.

Insigne 7: devastante sull'out destro. Brucia Serpieri in velocità e mette al centro un pallone d'oro per Palma in occasione della rete del momentaneo vantaggio. Salta l'uomo con una facilità disarmante e sfiora il raddoppio in più di una circostanza. Esce al 60esimo minuto per risparmiare le energie in vista della gara di Europa League tra Napoli e Psv.

Tutino 7: inizia il match nel migliore dei modi, sfiorando il goal in due circostanze. Mette al centro cross interessanti che non vengono sfruttati dai compagni di squadra. Cala leggermente nella ripresa, condizionato dalla pioggia incessante.

Novothny 5,5: una bella azione personale, un tiro in porta e nulla più. Lotta sulla trequarti per conquistare palloni e calci di punizione, ma non riesce a pungere come dovrebbe sotto porta. La squadra non lo serve a dovere e lui ne risente.

Scielzo 5,5: gioca 30 minuti sostituendo Insigne. Nel finale gioca da prima punta, ma il maltempo ed il calo fisico dei compagni di squadra non gli permette di rendersi pericoloso.

Gaetano 6: entra al 68esimo minuto al posto di Fornito. Tanto pressing  e dinamismo in un momento in cui la squadra ne aveva bisogno.

Guardiglio sv: solo quattro minuti in campo al posto di Novothny, non ha il tempo per imprimere il proprio marchio al match.

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram