shinystat spazio napoli calcio news Weiss ed Hamsik, una scommessa tutta slovacca tra campioni

Weiss ed Hamsik, una scommessa tutta slovacca tra campioni


Entrambi giovanissimi, entrambi slovacchi e soprattutto, compagni di Nazionale sulla mediana. Amici da sempre, avversari per un giorno. Vladimir Weiss e Marek Hamsik domenica si incontreranno in campionato al San Paolo, dove si affronteranno le loro squadre dalle diverse ambizioni, Napoli e Pescara. Tanti i punti in comune tra i due giocatori, in particolar modo emerge quell’umiltà difficile da trovare nel mondo del calcio moderno e che fa si che ci sia una stima incondizionata, che va avanti a prescindere dalla carriera che stanno intraprendendo. Nonostante il match che li aspetta tra qualche giorno, c’è tempo anche per scherzare. Come riporta il sito ufficiale del Pescara tramite le proprie pagine, i due mediani hanno fatto una particolare scommessa da rinnovare proprio per la gara che li vedrà uno di fronte all’altro.  “Certo che gli chiederò la maglia dopo la partita – dichiara Weiss -. Marek è un ragazzo eccezionale, intelligente, buono e ovviamente è un grandissimo calciatore. A fine gara, qualunque sia il risultato ci scambieremo la casacca”.  I due giovani campioni slovacchi ad inizio campionato si sono confrontati sul loro futuro è partita subito una bella scommessa: “Chi segna meno gol – racconta ridendo il giocatore del Pescara – dovrà regalare all’altro un bell’orologio”.

Preferenze privacy