shinystat spazio napoli calcio news Il portoghese Felgueiras potrebbe raccogliere l'eredità di De Sanctis?

Il portoghese Felgueiras potrebbe raccogliere l’eredità di De Sanctis?


Festeggerà 26 anni il prossimo 12 dicembre 2012, il portiere portoghese Mário Felgueiras, attualmente militante nel Campionato romeno nelle file del CFR Cluj, squadra con la quale insegue il primo storico accesso agli ottavi di finale in Champions League.

E, se una squadra dal discutibile pacchetto arretrato è ancora in corsa in Champions, un motivo ci sarà.

Infatti, a riprova delle capacità dell’estremo difensore nativo del Minho, Felgueiras risulta il portiere con il più alto numero di interventi positivi (28) secondo le statistiche Uefa.

Il suo nome è stato accostato a diverse squadre italiane, quali: Sampdoria, Bologna, Atalanta, ma anche al Napoli, a fronte dei 35 anni suonati di Morgan De Sanctis e delle prestazioni incerte di cui si è reso protagonista Rosati, allorquando è stato chiamato in causa per difendere la porta azzurra in Europa League.

1.87 cm per 78 kg, Felgueiras garantisce presenza e personalità, leadership del reparto difensivo e sicuro affidamento oltre a una buona tecnica di base e un discreto elenco di penalty sventati, l’ultimo parato all’ex juventino Felipe Melo.

Insomma, per quanto ha saputo mostrare finora tra i pali, l’estremo difensore portoghese meriterebbe di vestire la maglia di un club di maggior prestigio e, di contro, utile e prezioso potrebbe rivelarsi il contributo che Felgueiras potrebbe apportare alla causa azzurra.

Poiché il suo biglietto da visita è sintetico ed incisivo: odia subire gol.

FONTE: CALCIOMERCATO.COM

LUCIANA ESPOSITO

RIPRODUZIONE RISERVATA

ULTIME NOTIZIE