shinystat spazio napoli calcio news Formisano: "I led saranno pronti la settimana prossima. La Uefa ci controlla, i tifosi devono essere disciplinati"

Formisano: “I led saranno pronti la settimana prossima. La Uefa ci controlla, i tifosi devono essere disciplinati”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A Radio Marte durante il programma sportivo Marte Sport Live, è intervenuto Alessandro Formisano, dirigente del Napoli per parlare dei lavori svolti allo stadio San Paolo per l’Europa League. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli: “Un mese fa circa il presidente De Laurentiis ha parlato dei led che inseriremo al San Paolo versante Distinti e Tribuna Posilipo e confermo la notizia. Si tratta di sedici metri luminosi dove scorreranno i risultati dagli altri campi, la durata del match ed informazioni che di volta in volta varieranno. Dovremmo essere già pronti per l’installazione la settimana prossima per la gara contro il Milan. Per ora soluzione migliore non poteva esserci poichè con l’esistenza del terzo anello non era possibile l’istallazione dei maxischermi, non ne abbiamo avuto l’autorizzazione. Sarà importante stasera comportarsi al San Paolo secondo ciò che dicono le disposizione Uefa: non bisogna occupare le scalette gialle, non bisogna lanciare petardi e fumogeni per far sì che non si incorra nella certa squalifica del campo. Nel procedimento disciplinare terminato poi con i lavori che abbiamo svolto, c’era già l’ordine di disputare la gara a porte chiuse, cosa poi sospesa per il nostro intervento. Qualunque cosa accada oggi, la Uefa ritornerà su quella decisione, ripercuotendosi sulla prossima partita interna contro il PSV. Anche l’Holiday Inn sta subendo un bel restyling ma la famiglia Coppola è molto disponibile e si è messa a nostra disposizione quindi per noi non cambia nulla, non avremo disagi e rimarremo sicuramente lì per gli allenamenti”.

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy