shinystat spazio napoli calcio news Lady Dzemaili: l'ultima vittima dell' "incantesimo napoletano"

Lady Dzemaili: l’ultima vittima dell’ “incantesimo napoletano”


Alessia Tedeschi, fidanzata dell’azzurro Blerim Dzemaili, appare essere, a tutti gli effetti, l’ultima vittima del famigerato “incantesimo napoletano”.

L’avvenente e scultorea showgirl di origine abruzzese, attualmente vive nella Capitale, dove studia per diventare attrice e tifa Juventus, il suo calciatore preferito è Alessandro Del Piero, quando ancora vestiva la maglia bianconera.

Tutte condizioni che la collocano idealmente e non solo, assai distante dai principi e dai postulati su cui si ancora la dottrina che incarna il credo partenopeo, ma che, forse, sarebbe più opportuno estendere ad un passato remoto, poiché adesso il suo compagno è Blerim Dzemaili e questo spiega il perché Alessia fosse seduta nel settore riservato ai tifosi azzurri durante la finale di Coppa Italia tra Napoli e Juventus, svoltasi a Roma lo scorso 20 maggio.

E a quanto pare, la nuova fiamma dello svizzero, sta collezionando presenze anche al San Paolo, che Blerim giochi titolare o meno, ormai risulta essere secondario per Alessia che non si perde una partita del Napoli.

Un crescendo di emozioni puramente partenopee hanno travolto la Tedeschi che ormai sembra essersi napoletanizzata a tutti gli effetti.

Come dimostra una foto pubblicata di recente sul suo profilo Twitter, che la ritrae con la maglia del Napoli, all’interno della sua dimora, poco prima di una partita degli azzurri.

Tuttavia, la più eloquente dimostrazione d’amore nei confronti della terra che ha adottato il suo Blerim, Alessia l’ha fornita nell’ambito del maldestro e sciagurato episodio di cui è stata protagonista lo scorso 23 ottobre, allorquando la ragazza si è vista rubare l’auto con all’interno gran parte del suo guardaroba.

In quella circostanza, esattamente come fece Lady Lavezzi, Yanina Screpante, all’incirca un anno fa, anche la Tedeschi ha espresso il suo rammarico per l’accaduto tramite il social network Twitter, sviscerando tutta la sua rabbia attraverso il seguente messaggio: “Oggi pomeriggio, con molta nonchalance hanno rubato la macchina con tutti i miei vestiti dentro visto che da poco ho traslocato”, poi si è lasciata andare ad un commento più piccato: “Maledetti ladri di … guadagnatevele le cose, non rubatele ad altri!! Ma dove cavolo viviamo?!? Che razza di mondo ingiusto, per non dire altro”.

Immediata la reazione dei suoi “followers” che le hanno prontamente chiesto se il furto sia avvenuto a Roma o a Napoli, consentendo, così, alla showgirl di dare libero sfogo al suo orgoglio partenopeo: “Roma Roma! I ladri sono ovunque purtroppo anche in Abruzzo, mica solo a Napoli!”

Con queste parole la Tedeschi scagiona Napoli e punta il dito su tutto lo stivale, discostandosi da quell’ottuso luogo comune, qualunquista ed obsoleto che infanga la sola reputazione del popolo napoletano.

Alessia è andata oltre le apparenze, li ha superati i pregiudizi che incombono su questa terra, ha scelto di vivere Napoli insieme a Blerim, come testimoniano le frequenti passeggiate che i due amano concedersi sul lungomare, piuttosto che la concitata partecipazione con la quale la ragazza presenzia alle partite della squadra, nonché i messaggi nostalgici che indirizza al suo fidanzato, ma anche a Napoli e che assai meglio di una cartolina raccontano la caotica, austera, ma al contempo essenziale e sontuosa beltà di questa città che folgora il cuore e lascia un segno indissolubile nell’anima di chi, come Alessia, sceglie di viverla senza indugi né pregiudizi, ma con quella serenità d’animo necessaria e sufficiente per farsi avvolgere dal maestoso e fatato abbraccio di Parthenope e lasciarsi coccolare e cullare da quelle sue amorevoli e materne braccia.

Luciana Esposito

Riproduzione Riservata

 

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl