shinystat spazio napoli calcio news Vargas, letto a tre piazze

Vargas, letto a tre piazze


Sono ore decisive per il futuro di Vargas. Quel che sembra certo è che sarà sicuramente lontano da Napoli. Edu sembra avere più di un estimatore per proporlo al centro del proprio attacco e dargli la fiducia incondizionata per tirare fuori le reali capacità che fino ad ora sembrano essere nascoste. Il primo ad essere arrivato a presentare la propria candidatura sembra esser stato il Torino di Ventura, a cui sono seguite in ordine il Catania e, in ultimo, il Pescara, in un giro vorticoso di proposte, scambi e valutazioni che il Napoli e Bigon valuteranno accuratamente per cercare di ricavare il giusto da un’operazione che rimarginerebbe una mossa di mercato non propriamente felice.

Ecco quanto riportato dal quotidiano Tuttosport di oggi: “L’assalto a Vargas comincia adesso, anche perché la concorrenza, anche straniera (occhio al River Plate), non manca ed è determinata nel puntare forte sul cileno. Il Catania è la rivale più pericolosa per il Torino: Vargas può rientrare in un’operazione che condurrebbe a Napoli Alejandro Gomez, obiettivo dichiarato per l’attacco partenopeo. Nella corsa entra di diritto anche un’altra squadra in lotta per la salvezza: il Pescara. Il club abruzzese ha un deficit offensivo evidente ed è a caccia di un bomber: con il Napoli i rapporti di collaborazione sono intensi e proficui (basta citare Insigne, consacratosi in B proprio a Pescara), dunque il canale è aperto. Il Torino possiede appeal e garanzie di spazio: la lotta per Vargas è cominciata”.