shinystat spazio napoli calcio news Juve-Napoli, che numeri!

Juve-Napoli, che numeri!


Siamo certi che se ad ospitare questa grande sfida ci fossero stati stadi dalla capienza extralarge, come ad esempio il Maracanà, oppure il Camp Nou, magari lo storico Azteca, avremmo di certo assistito ad una marea umana che avrebbe affollato le tribune. Lo Juventus Stadium prevede invece poco più di quarantamila spettatori come capienza massima, per cui il “sold out” era prevedibile. Nella nuova costruzione avveniristica si è tenuto conto del fattore estetico innanzitutto, privilegiando la cura delle strutture, per poi dedicarsi all’aspetto relativo alle tribune, avvicinate al campo per sopperire al gap quantitativo in termini di pubblico. Del resto, considerando che la maggior parte dei tifosi bianconeri risieda al di fuori di Torino ha contribuito allo studio relativo alle dinamiche relative alla capienza. Poco male, i numeri sono comunque vertiginosi. La tribuna stampa sarà gremita con 220 giornalisti, 65 i fotografi che seguiranno il match da bordo campo.

Ancora più impressionanti i numeri legati alle tv: 250 gli operatori impegnati nella produzione e nei collegamenti, 7 le televisioni, con postazioni di collegamento e commento, provenienti da Argentina, Belgio, Grecia, Francia, Svezia e Emirati Arabi. Ma le immagini saranno visibili in ogni angolo della terra: 57 nazioni dei cinque continenti. Guardando in casa nostra, erano pronti circa diecimila napoletani a partire alla volta di Torino, ma la cattiva gestione dei tagliandi dei giorni scorsi, associata poi alla disposizione di inviare solamente duemila tagliandi per la tifoseria partenopea, ha frenato quella carovana che ci sarebbe stata nel caso in cui i biglietti fossero arrivati ad almeno cinquemila unità.

Anche la sfida dei numeri è da record, resta solo da aspettarsi che anche lo spettacolo sia degno delle cifre da capogiro.