shinystat spazio napoli calcio news Juventus - Napoli, Lucescu avverte: "Attento Napoli, se la Juve vince è fuga"

Juventus – Napoli, Lucescu avverte: “Attento Napoli, se la Juve vince è fuga”


Dopo aver allenato Brescia, Reggiana e Inter, qualcosina sulla Serie A l’ha imparata, e quindi un suo pensiero su Juventus – Napoli è ben accetto. Parliamo di Mircea Lucescu, attualmente alla guida degli ucraini dello Shakhtar Donetsk (avversario tra l’altro dei bianconeri in Champions League), che nel corso di un’ intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha espresso il suo parere sul big match prima citato che si terrà sabato alle 18,00 allo Juventus Stadium, e che sa già di sfida scudetto: “Juventus – Napoli? Sarà una sfida ricca di campioni e che vedrà affrontarsi le due compagini più accreditate alla vittoria finale. Si, il Napoli a mio avviso è e sarà la principale antagonista della Juventus fino alla fine del campionato, ma per restare in scia ai bianconeri sia mentalmente che a livello di punteggio, deve cercare di uscire indenne dallo Juventus Stadium, perché se la Juve vincerà a mio avviso sarà molto difficile fermarli”. Lucescu ha poi analizzato nel particolare le due squadre, soffermandosi sui giocatori chiave presenti in ambedue le formazioni: “I cardini della Juve sono Pirlo e Buffon, due professionisti d’altri tempi che riescono a far girare tutta la squadra, facendo rendere al massimo i propri compagni. Grande importanza ha anche Claudio Marchisio, a mio avviso il centrocampista con le maggiori qualità offensive presente nella rosa di Antonio Conte, superiore anche a Vidal. Per quanto riguarda il Napoli invece, si punterà sicuramente su Edinson Cavani, grandissimo attaccante che si va ad aggiungere alla lista dei grandi centravanti del passato che hanno militato nel Napoli”.