shinystat spazio napoli calcio news Quagliarella: "Se segno non esulto, Napoli non lo merita"

Quagliarella: “Se segno non esulto, Napoli non lo merita”


Nel corso dell’ intervista rilasciata a Sport Mediaset, l’ attaccante attualmente in forza alla Juventus Fabio Quagliarella ha parlato del prossimo match che vedrà la sua squadra affrontare il Napoli, squadra dove ha militato per una stagione (annata 2009 – 2010, 34 presenze condite da 11 gol), ma che dopo il suo passaggio agli acerrimi rivali juventini gli si è completamente rivoltata contro, accusandolo di tradimento e di disprezzo nei confronti dei colori azzurri. Ecco le dichiarazioni dello stabiese: “Contro il Napoli sarà una partita difficile, sono in un grande periodo di forma ma da parte nostra venderemo cara la pelle. Cosa succederà in caso di un mio eventuale gol? Di certo non esulterò, come nella passata stagione (Quagliarella mise a segno il gol del definitivo 3 a 0 della Juventus sul Napoli la passata stagione allo Juventus Stadium) , Napoli non lo merita, è una piazza che mi ha dato tanto e ho tantissimi bei ricordi di quell’ annata, nonostante sia successo quello che è successo”.