shinystat spazio napoli calcio news Liverpool: sì alla ristrutturazione di Anfield, casa spirituale dei Reds

Liverpool: sì alla ristrutturazione di Anfield, casa spirituale dei Reds


C’era da diverso tempo la volontà piuttosto forte di consegnare al Liverpool un nuovo stadio, ma alla fine i sentimenti hanno prevalso sul cambio radicale favorendo una ristrutturazione costosa, e al tempo stesso necessaria, dell’impianto storico di Anfield, vera e propria casa spirituale dei Reds. Il direttore esecutivo del club, Ian Ayre, ha così commentato la scelta:

Oggi rappresenta un giorno importantissimo per tutta l’area di Anfield, tutti ne conoscono l’importanza. Nel 2012 il Liverpool festeggerà il suo 120° anno di vita e non c’è dubbio che Anfield sia il tassello fondamentale della società, per cui la nostra prima scelta è quella di restare qui“.

L’esborso di 25 milioni dovrebbe prevedere l’estensione della zona principale di Anfield Road e l’aggiunta di nuove strade che rendano più facile l’accesso all’impianto. Inoltre si sta valutando la possibilità di ampliare di almeno 15.000 posti la capacità dello stadio durante le partite. Ovviamente verranno inserite nuove attività commerciali, che permettano al club di aumentare il fatturato (un po’ deficitario nelle ultime stagioni).