shinystat spazio napoli calcio news Bigon: "Juve-Napoli non è sfida scudetto. Nessuna polemica con Prandelli"

Bigon: “Juve-Napoli non è sfida scudetto. Nessuna polemica con Prandelli”


L’attesa cresce. Strade, tv e giornali brulicano. Juventus-Napoli è, in questo momento, la madre di tutte le partite. Ma siamo solo all’ottava giornata di campionato e l’esito di questa gara non condizionerà certo il cammino delle due squadre.

Riccardo Bigon, ds azzurro, intervenendo a Radio24 prova a smussare le polemiche ed allentare l’ansia a dieci giorni esatti dall’evento: “E’ ancora troppo presto per definirla una sfida scudetto – commenta – La Juventus ha un’imbattibilità da pelle d’oca. Noi proveremo a fare qualcosa di straordinario. Non pronunciarsi sullo scudetto è una strategia, altro che scaramanzia“.

Malumori sono stati sollevati dai presunti contatti tra Conte e Prandelli al fine di “centellinare” l’utilizzo dei giocatori juventini negli impegni della Nazionale. Stamattina il gruppetto bianconero ha sostenuto un lavoro differenziato, scatenando la reazione del presidente De Laurentiis: “Non voglio appellarmi a certe dietrologie – precisa Bigon – Non credo assolutamente che il ct faccia riposare alcuni suoi calciatori su richiesta della società di appartenenza. Ci preoccupiamo piuttosto dei nostri tesserati in giro per il mondo – conclude – Molti arriveranno solo due giorni prima la sfida di Torino. E’ davvero un peccato che un match così importante debba giocarsi proprio dopo una sosta per le Nazionali“.