shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Udinese, la caduta del fotografo

Napoli-Udinese, la caduta del fotografo


Capita, a volte, che la foga diventi un ostacolo. È successo migliaia di volte allo stadio quando si abbraccia un amico nell’esultanza. E se ne feriscono altri due. È successo, ancora una volta, al San Paolo. Napoli-Udinese. Scadere del primo tempo. Situazione ferma sull’1-1. Ad Hamsik ha risposto Pinzi.

La reazione degli azzurri però non  si fa attendere. 10 passaggi di fila, da destra a sinistra; scambi ravvicinati, tocchi in profondità. E poi ci pensa lui, Goran Pandev, con un colpo da biliardo dopo una preparazione stilisticamente perfetta.

Si segna, si esulta, si corre sotto la curva. Ci si abbraccia. E si cade. Ecco, osservate attentamente al minuto 00:49. Il fotografo, immerso nella foga di immortalare lo scatto perfetto, cade nel tranello della fretta. Si adagia alla pista, si rialza, controlla la macchina che ha in mano. È un po’ intontito, diciamolo, ma il suo lavoro l’aspetta. E subito di nuovo a rincorrere gli eroi.

Pochi ci avranno fatto caso. Pochi si ricorderanno di lui dopo questa partita. Però un sorriso ce l’ha strappato lo stesso.

 

Guarda il video! La caduta del fotografo

 

 

Raffaele Nappi