shinystat spazio napoli calcio news Cds - "Festa Napoli!"

Cds – “Festa Napoli!”


Gli azzurri ieri notte al San Paolo hanno colto una vittoria indispensabile in risposta a quella ottenuta dall Juventus a Siena nel pomeriggio, come dice il Corriere dello Sport:  La Juve chiama, il Napoli risponde. Gli azzurri tengono il passo della squadra di Conte superando l’Udinese al San Paolo grazie alle reti di Hamsik e Pandev e si presentano a pari punti con i bianconeri alla sfida scudetto in programma sabato 20 allo Juventus Stadium.

Due grandi protagonisti su tutti, anche secondo il noto quotidiano sportivo, Edinson Cavani e Marek Hamsik. Autori di una prova esaltante e di un’azione da gol, che ha fruttato l’uno a zero, da manuale del calcio: Cavani e compagni hanno grande voglia di riscattare il brutto ko in Europa League con il Psv e partono con il piede sull’acceleratore. Hamsik e il Matador sono i trascinatori in campo, ci mettono tutto il loro carattere e la loro indiscutibile qualità. Lo slovacco, capitano per l’assenza di Cannavaro,  trova il meritato vantaggio al termine di un’azione da manuale con apertura di tacco di Cavani e rifinitura di Maggio.

Elogi vanno fatti, giustamente, anche ai friulani, capaci di una grande reazione e di trovare il pareggio, mettendo in difficoltà un Napoli messo molto bene in campo: La reazione della squadra di Guidolin non si fa attendere, Pinzi trova un buco nella difesa azzurra e non ha problemi a superare De Sanctis per il gol del pareggio.  Ci provano fino alla fine i bianconeri con un lungo assedio che fa soffrire i tifosi del San Paolo fino al quinto minuto di recupero.

Alla fine però è festa per il Napoli, che porta a casa la sesta vittoria in sette giornata, rimanendo imbattuta considerando il pareggio di Catania, lanciando apertamente la sfida alla Juventus in vista dello scontro diretto al rientro dalle sfide delle nazionali: l’urlo al triplice fischio finale è liberatorio, il Napoli tiene il passo della Juve. Fra due settimane a Torino con la Juve sarà un vero match scudetto.

 

Fonte: Corriere dello sport