shinystat spazio napoli calcio news Mauro: "Stasera sarà una sfida interessante. Pronostico?tre a uno per il Napoli. L'antijuve?decisamente gli azzurri"

Mauro: “Stasera sarà una sfida interessante. Pronostico?tre a uno per il Napoli. L’antijuve?decisamente gli azzurri”


Oggi opinionista Sky, ieri ottimo centrocampista offensivo, il quale ha indossato sia la maglia azzurra che quella bianconera dei friulani: Massimo Mauro. Questo è quanto messo in evidenza da SpazioNapoli.it, dall’intervista rilasciata a “Il Mattino”:

Mauro, che sfida sarà quella di stasera tra Edinson e Totò?
“Una sfida bellissima tra due grandissimi attaccanti che lotteranno anche quest’anno per la classifica dei cannonieri. Nei primi quattro posti a fine anno ci saranno sicuramente Cavani e Di Natale e uno dei due potrà vincere il titolo dei bomber. Tra gli attaccanti più forti di tutti del campionato italiano ci sono sempre loro due”.
Ma quali sono le differenze tra i due?
“Cavani è un attaccante universale, moderno, si muove molto in funzione della squadra, partecipa alla fase offensiva e difensiva con la stessa applicazione. Di Natale è un centravanti classico, un fantastico solista, un finalizzatore al di sopra della media. Edinson è più giovane e per lui si prospetta una carriera straordinaria. Di Natale invece ha già fatto una grandissima carriera ma più invecchia e più diventa forte”.
Ed i punti in comune, invece?
“La grande capacità d’inquadrare la porta. Tutti e due hanno l’egoismo giusto dell’attaccante. Sono consapevoli delle loro qualità, convinti dei propri mezzi e ci provano, tirano senza problemi, vanno convinti alla conclusione”.
Napoli-Udinese che partità sarà?
“Una sfida molto interessante. Il Napoli ha grande qualità mentre l’Udinese è abile a chiudere gli spazi ed a ripartire, quindi sfrutta alla perfezione i contropiede. Gli azzurri dovranno metterci perciò una grande attenzione su ogni palla per poter sfruttare la maggiore qualità”.
Allora allarghiamo il discorso al campionato: è il Napoli la squadra anti Juventus?
“Sì, il Napoli è l’anti Juve, ed io lo dico fin dal primo momento: la squadra di Mazzarri in questo campionato è la migliore dopo la Juventus”.
Dov’è che il Napoli è più forte?
“In attacco”.
E la Juventus, invece?
“In difesa ed a centrocampo”.
E quindi, Mauro?
“Quindi la Juventus ha qualche cosa in più, però, gioca anche la Champions League”.
Questo che cosa vuol dire, secondo lei?
“Che il Napoli quest’anno ha una grandissima occasione. Secondo me non ha rivali per il secondo posto: dovrà avere la maturità giusta per restare incollato alla Juve fino alla fine e poi a provare a sferrare l’assalto per lo scudetto. Ed in questo senso io credo anche che gli ultimi anni vissuti ad un certo livello avranno fatto bene al processo di crescita: ora gli azzurri sono sicuramente più abituati a lottare per il vertice”.
Tra quindici giorni c’è lo scontro diretto: quanto è importante arrivarci a pari punti?
“Ovviamente sarebbe importante e da questo punto di vista per il Napoli i tre punti da conquistare contro l’Udinese hanno ancora un maggiore valore”.
Torniamo alla sfida Cavani-Di Natale: stasera, secondo lei, chi segnerà?
“Tutti e due, segneranno. Sia Edinson che Totò”.
E poi come finirà la partita?
“Tre a uno per il Napoli”.

Fonte: Il Mattino