shinystat spazio napoli calcio news Ferrara: "Con il Napoli è sempre una partita speciale. Il Napoli ha una rosa di alto livello. Dovremo essere sfrontati e spavaldi"

Ferrara: “Con il Napoli è sempre una partita speciale. Il Napoli ha una rosa di alto livello. Dovremo essere sfrontati e spavaldi”


Ha tenuto questa mattina presso il Centro Sportivo di Bogliasco la consueta conferenza stampa pre-gara l’allenatore della Sampdoria Ciro Ferrara. Ecco quanto evidenziato da Spazionapoli.it:

La gara di domani: “Domani è una gara contro una squadra che è prima in classifica, che ha il miglior attacco e la miglior difesa. Incontrarla non è semplice, non sarebbe stato facile nemmeno con tutti gli effettivi. L’unico rammarico è non potersela giocare con coloro che sono dei giocatori importanti, ma allo stesso tempo mi dà la possibilità di testare il gruppo. Loro hanno determinate caratteristiche negli attaccanti e in certi aspetti anche nei centrocampisti. Lasciare spazio a quei tre giocatori o lasciare lo spazio ai nostri giocatori rapidi può cambiare la partita”.

Il Napoli: “Non può essere una partita come le altre, per quello che è stato il mio passato. E’ una partita sentita, ho chiesto ai ragazzi coraggio. Incontriamo una squadra con determinate caratteristiche e che può giocarsela in ogni campo. Chiedo ai ragazzi la stessa sfrontatezza, la stessa spavalderia mostrate nelle altre partite”.

Mazzarri: “Allenatore che riesce a gestire le pressioni, che sono notevoli a Napoli. I risultati e la sua storia parlano chiaro e un dispiacere già me l’ha dato quando allenavo la Juve, ma ora è un’altra storia. Spero di rompere la corsa del Napoli”. 

La rosa azzurra: “Il Napoli è strutturato per altri traguardi. Credo che forse il Napoli abbia migliorato l’aspetto delle riserve che possono entrare ed essere decisivi”.

Hamsik: “Molto forte e poi ha tempi di inserimento che sono la caratteristica di un grande campione. Lui riesce ad abbinare la fase di non possesso ai tempi di inserimento. Poi ha una media realizzativa impressionante, un ulteriore pericolo per noi”.

Fonte: Sampdorianews.it

Preferenze privacy