shinystat spazio napoli calcio news Video - Amarcord Catania-Napoli '02-03, il derby dei vulcani in cadetteria, quando si camminava sull'orlo del baratro

Video – Amarcord Catania-Napoli ’02-03, il derby dei vulcani in cadetteria, quando si camminava sull’orlo del baratro


In un’annata da dimenticare per entrambi, Catania e Napoli si sfidano in una sorta di “dentro o fuori” che rischia di tagliare fuori dal calcio che conta due storiche formazioni che hanno fatto la storia del calcio italiano. Ma questa è la tendenza degli ultimi anni, le grandi piazze calcistiche si apprestano a dover fare i conti con le casse vuote e le scellerate amministrazioni che hanno svuotato i conti, costringendo i disperati presidenti ad ammainare mestamente la bandiera. La serata catanese del “post primo Maggio” sembra sorridere ai partenopei già dai primi minuti, dove si evince una superiorità territoriale impostata da Vidigal e supportata da Marcolin, tenacia atletica e tecnica individuale al servizio di un attacco ben assortito con le giocate di Sesa e il tempismo di Dionigi. Gli ingredienti sono quelli giusti già al ’33 quando uno scellerato fallo di ostruzione di De Martis sullo svizzero Sesa consente al Napoli di passare in vantaggio meritatamente. Dal dischetto Dionigi non fallisce; 0-1.

La partita volge al termine della prima fase senza troppi affanni, colpevole un Catania remissivo.  Ancora Sesa sfiora il raddoppio, scheggiando la traversa con un tiro affidato al caso. Nella ripresa un solo tiro di Fusco impensierisce la serata tranquilla di Mancini, che mette in angolo con sicurezza. Ad un quarto d’ora dal termine, un contropiede impostato da Vidigal e finalizzato al meglio da Sesa, che mette a sedere un difensore e batte Falcioni con un tocco ravvicinato, decreta la fine di una partita gestita al meglio, camminando sulle macerie di un Catania che a fine stagione, causa penalizzazioni piuttosto discutibili, accompagnate da un pessimo campionato, retrocederà mestamente.

Il Napoli di Colomba (esonerato ad inizio stagione e sostituito dal compianto Scoglio, al quale subentrerà nuovamente a circa dieci giornate dal termine) si salverà da una retrocessione che avrebbe anticipato di qualche anno la caduta nelle serie minori, a causa del fallimento societario causato dalle nefandezze gestionali del presidente Naldi, coadiuvato dagli ultimi giorni in società di Ferlaino, defilato e pronto a lasciare spazio al misterioso Corbelli, che durerà poco o nulla all’ombra del Vesuvio. Tempi passati, lontani anni luce e, per fortuna, solamente un brutto ricordo…

Ecco il video del match relativo al campionato 2002-03: [yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=dCMtTl-gETs’]



ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl