shinystat spazio napoli calcio news Bergman (accompagnatore Aik): "Svedesi stupiti dal traffico e dalla spazzatura. L'assalto ai tifosi ha penalizzato la squadra"

Bergman (accompagnatore Aik): “Svedesi stupiti dal traffico e dalla spazzatura. L’assalto ai tifosi ha penalizzato la squadra”


Robert Bergman, accompagnatore ufficiale dell’Aik, ha rilasciato un’intervista al Corriere del Mezzogiorno. Ecco le sue parole:

Robert, un’accoglienza non certo piacevole.
«Sì, effettivamente è stata brusca. Ci dispiace per quei tifosi aggrediti, la squadra quando lo ha saputo ci è rimasta veramentemale. Sappiamo però che si tratta di gruppi isolati. Napoli ha il tifo più bello del mondo, non può essere sporcato da quattro teppisti. In ogni caso avevo avvisato lo staff dell’Aik di evitare zone cosiddette pericolose. A Stoccolma si ha la percezione di Napoli come città poco sicura, a volte in maniera esagerata».

Lei parla perfettamente l’italiano e parla di Napoli con particolare partecipazione emotiva. Ha origini partenopee?
«Sì, sono figlio di madre napoletana e papà svedese. Sono nato a Stoccolma, ma Napoli è la mia seconda casa».

Dunque, conosce bene la città. Cosa ha consigliato al team svedese appena arrivato qui?
«Di non allonatarsi troppo dall’hotel. Di visistare zone della città come il lungomare o piazza Trieste e Trento. Insomma, evitare zone isolate. Sono stato peraltro io a consigliare ai tifosi di andare nella pizzeria di via Depretis dove poi sono stati aggrediti. Mi spiace, ma è qui vicino al nostro hotel. e’ stata una brutta serata, invece».

L’episodio ha scosso anche la squadra?
«Certo, non è stato piacevole».

Avete avuto tempo di visitare insieme altre zone della città?
«No, l’unico tour è stato quello dall’aeroporto all’hotel Romeo dove alloggiavano. In pullman ho raccontato un po’ di storia della città e ho raccolto qualche commento»:

Ad esempio?
«Beh, loro sono rimasti colpiti dalla spazzatura ».

Eppure non è un periodo di emergenza. La raccolta funziona abbastanza puntuale.
«Sì,ma per loro anche un sacchetto o due significa spazzatura. Vengono da Stoccolma! Osservavano il caos, il traffico. Non sono abituati. Posso dire però che alcuni dirigenti che hanno preso un caffè sul lungomare ne sono rimasti estasiati. Hanno apprezzato il paesaggio ed anche il fatto che fosse completamente pedonalizzato. Una curiosità: sono rimasti colpiti dalle costruzioni napoletane, dai palazzi così diversi l’uno dall’altro. Facevano il paragone tra le strutture di epoca fascista vicino al porto ed il Maschio Angioino aragonese»



ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl