shinystat spazio napoli calcio news Repubblica - Tifo in calo, ma non quello dei napoletani

Repubblica – Tifo in calo, ma non quello dei napoletani

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il calcio in Italia cambia ed il tifo ne risente: è il risultato di un sondaggio effettuato da Demos-Coop e riportato oggi sulle pagine di Repubblica.

Il sondaggio parte da un dato generale: se nel 2010 un italiano su due si diceva tifoso, oggi sono solamente 4 su 10. Si è passati quindi da un netto 50% al 40%. Questa riduzione del tifo sarebbe stata prodotta dagli scandali che negli ultimi anni coinvolgono il mondo calcistico provocando così una diminuizione del 10% del pubblico pallonaro.

Scendendo nei dettagli, e analizzando squadra per squadra, la Juventus resta sempre in testa nella speciale classifica della squadra più tifata: con il 28,5% è saldamente prima, pur perdendo tuttavia un punto percentuale. Prima anche, però, come squadra più antipatica: il numero dei contro è infatti in questi anni raddoppiato, dal 14 al 27%. Seguono Milan al 16% con una riduzione dello 0,2% e l’Inter al 14%: ma i nerazzurri hanno subito un calo importante, quasi il 4% in meno.

Alle spalle delle tre big, sale il Napoli, l’unica in questa speciale classifica in crescita: gli azzurri infatti si attestano a ridosso dell’Inter, con una percentuale di tifo del 13% e più. Tale speciale classifica tiene infatti in conto anche i mutamenti calcistici ed i risultati ottenuti negli ultimi anni: ed infatti, il Napoli in tal senso ha conseguito importanti successi culminati nella Coppa Italia del 20 maggio. Il Napoli è poi la squadra più amata nel Mezzogiorno: la Juve domina al nord, la Roma al centro, ed il Napoli al sud.

 

Preferenze privacy