shinystat spazio napoli calcio news Niente sesso per gli azzurri prima delle gare

Niente sesso per gli azzurri prima delle gare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Lo staff sanitario del Napoli è oramai un équipe all’ avanguardia nel campo medico e della prevenzione su diversi campi.

Il dott. Alfonso De Nicola si è soffermato su varie argomentazioni riferendosi anche alla vita privata del singolo giocatore ed ha così dichiarato in merito alla questione:

C’è tutto un lavoro che il mio staff condivide con lo staff tecnico e con i preparatori atletici, che attiene soprattutto alla prevenzione oltre che alla guarigione.

La spia rossa rispetto ad un infortunio può accendersi in ogni momento e la segnalazione deve essere immediata. Così come è tempestivo il consulto. Un merito va attribuito agli stessi calciatori, professionisti anche nella vita privata.

Bisogna sempre continuare a casa esercizi che vengono svolti nel nostro centro sportivo.

Un’eventuale alterazione della postura, ad esempio, comporta una anomalia nei movimenti.

Le correzioni sono semplici regole da seguire anche quando non ci si allena. Altro caso: se un calciatore ha un muscolo che tende a contrarsi dovrà fare sempre movimenti che tendono ad allungarlo.

Altre piccole indicazioni: mangiare sempre agli stessi orari, mangiare cibi biologici, non fare uso di alcool; dormire le ore necessarie e non sottovalutare nessuna anomalia muscolare.

Argomento di dibattito da sempre è l’opportunità di svolgere attività sessuale prima delle partite ed in meritò a ciò De Nicola ha dichiarato: “Evitarlo nei due giorni precedenti alle partite è fondamentale anche per prevenire strappi, contratture o infiammazioni muscolari. Per i nostri è una regola”. 

 

Fonte: Corriere del Mezzogiorno

 

Luca Amato

 

 

Preferenze privacy