shinystat spazio napoli calcio news Gianluca Di Marzio: "Per l'esterno il Napoli punta su..."

Gianluca Di Marzio: “Per l’esterno il Napoli punta su…”


Gianluca Di Marzio, giornalista sportivo, è intervenuto alla trasmissione radiofonica Marte Sport Live. L’esperto Sky di mercato ha fatto il punto sulla situazione degli azzurri.“Sarà un mercato ancora interessante. Per quanto riguarda il Napoli si deve vedere se arriverà l’esterno. Il primo obiettivo era Wallace, ma ci sono stati delle complicazioni, anche per l’inserimento del Chelsea. Centurion, non è assolutamente un esterno, ha delle caratteristiche molto offensive, non sarebbe quindi l’alternativa a Mesto e Jonathan. Ieri si parlava di Sebastian Jung, è uno degli esterni più interessanti che ci sono in Bundes Liga. È stato segnalato dagli scout del Napoli e non solo, tutti hanno provato a prenderlo come prestito con diritto di riscatto. Ma il prezzo è abbastanza alto per un giocatore giovane come lui. Jonathan si lega alla situazione di Maicon. Se va via il brasiliano, lui resta in nerazzurro. Vedremo se Maicon partirà a o meno. Quella di Mesto, invece, è un’operazione che il Napoli farebbe in prestito, ma Prezioni ha già confermato che il giocatore non va via sotto questa formula, per questo la società azzurra deve proporre solo un’offerta a titolo definitivo. Non escludo che se all’ultimo non dovesse concretizzarsi nulla la rosa potrebbe rimanere così com’è. Da domani in poi tutti saranno a Milano per gli ultimi giorni del calciomercato, e anche Bigon sarà presente. Per quanto riguarda Cavani sono in giro i documenti, con molti dettagli da mettere in regola. Vedremo se sarà già oggi il giorno dell’annuncio, ma oramai praticamente è fatta. La clausola? Dovrebbe esserci, ufficialmente il Napoli non conferma, e anche l’entourage del giocatore ha le bocche molto cucite. Dovrebbe esserci, ripeto, con un valore intorno ai 50 milioni di euro, anche qualcosa in più. Penso sia un prezzo che rispecchia il valore del giocatore sul mercato. È sicuramente una novità la decisione della società di rompere il tetto degli ingaggi, arrivando a 4,5 milioni di euro (anche 5, considerando i bonus) . In Europa non ci sono giocatori che fanno 30 gol all’anno con un ingaggio sotto i 3 milioni. In attacco non penso ci siano nuovi colpi, dopo la decisione della società di riconfermare Vargas. So che ha provato a trattare anche Guidetti del City, ma alla fine gli azzurri hanno optato per il cileno. A centrocampo mi sembra ci siano delle coppie ben definite, anche perché a Mazzarri non piace lavorare con rose particolarmente ampie. Solo se dovesse partire Donadel ci sarebbero della novità. Per Santon non ci sono trattative in corso.”

Raffaele Nappi