shinystat spazio napoli calcio news Perinetti, ds Palermo: "Napoli impegno difficile, noi siamo un cantiere aperto. Arbitri? Possono sbagliare"

Perinetti, ds Palermo: “Napoli impegno difficile, noi siamo un cantiere aperto. Arbitri? Possono sbagliare”


Giorgio Perinetti, d.s. del Palermo, è intervenuto a Radio Marte nel corso del programma “Marte Sport Live“. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli:

Il Napoli alla prima è un impegno gravoso, hanno una struttura consolidata ed un organico rafforzato. Sarà una partita durissima, ma stimolante, bella da giocare: mi auguro che sia un match all’insegna dello spettacolo.

Le assenze? Il Napoli come detto ha rafforzato l’organico, ciò permette di supplire alle assenze che potranno esserci. Inoltre viene con voglia di rivalsa dopo Pechino, mentre noi siamo ancora un cantiere aperto per assumere l’identità che vuole Sannino. Noi puntiamo sulla volontà di rivalsa di giocatori che possono dare tanto ma che l’anno scorso non hanno reso: Sannino sta cercando di rimotivarli.

Le dichiarazioni di Mazzarri? Ognuno fa le sue valutazioni, il Napoli può ritenere di essere stato danneggiato dagli episodi: non voglio entrare nel merito, io spero solo che a Palermo tutto si possa svolgere pensando solo al calcio giocato. Gli arbitri? Anche loro vanno rodati, non hanno il massimo della forma, e gli errori ci possono stare: possono sbagliare tutti, come i calciatori. L’importante è che poi si ritrovi la giusta concentrazione e che non ci siano veleni“.

Battuta infine sulle possibili ambizioni del Napoli: “Il Napoli in campionato potrà dire la sua per il primo posto“.