shinystat spazio napoli calcio news Perinetti, dt Palermo: "Napoli, impegno proibitivo. Se Insigne fosse brasiliano..."

Perinetti, dt Palermo: “Napoli, impegno proibitivo. Se Insigne fosse brasiliano…”


A Radio Crc, nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” condotta da Raffaele Auriemma, è intervenuto il direttore dell’area tecnica del Palermo, Giorgio Perinetti. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli:

Con la Supercoppa siamo tornati al calcio giocato e conseguentemente a tutte le polemiche verso episodi contestabili e risultati controversi: in Italia ci teniamo al calcio, e quindi c’è sempre qualcuno scontento. Fa parte del nostro modo di intendere il calcio, di dare grande importanza agli eventi calcistici.

Le assenze del Napoli? Il Napoli è una squadra consolidata, che può supplire alle assenze dei calciatori più importanti… poi ha una guida consolidata come Mazzarri: è una partita impegnativa per noi. Dal canto nostro abbiamo un pubblico che deve superare lo scetticismo, abbiamo preso Sannino apposta per dare una nuova impronta alla squadra. Lo schieramento di Sannino è il 4-4-2, ma può diventare un 3-5-2 a seconda dell’avversario: con il Siena l’anno scorso ha affrontato quattro volte il Napoli, ed ha sempre giocato a specchio.

Se Insigne fosse brasiliano non so quanto varrebbe, dobbiamo avere fiducia nelle nostre potenzialità e nei nostri giovani, che rappresentano il futuro. Abbiamo la forza del ricambio e del rinnovo, abbiamo gli allenatori più preparati del mondo.

Scudetto il Napoli? Si, è una delle squadre che può essere considerata tra le favorite“.