shinystat spazio napoli calcio news Continuano i "falsi" di Tuttosport. Repliche di Sarnataro e Zazzaroni

Continuano i “falsi” di Tuttosport. Repliche di Sarnataro e Zazzaroni


Battaglia senza esclusione di colpi. Non che ci sorprendano le perle di malizia dei colleghi di Tuttosport, titoloni urlati e articoli cuciti a mano. E nemmeno è nostra intenzione replicare all’arte dell’infamia tanto cara agli amici in bianco e nero. Ormai sono alla stregua di una zanzara fastidiosa. Dopo le polemiche nate dal ritrovamento dell’orologio di Maria Soledad, seguite dal polverone sugli “spioni” napoletani all’allenamento della Juventus, oggi altro scivolone spiattellando in faccia alla platea di sudditi dell’effimero la solita accozzaglia di luoghi comuni. Lo spunto è la visita di alcuni calciatori azzurri (il giornale torinese ha tenuto a precisare che tra loro ci fosse anche Insigne) al famoso mercato del falso cinese, il “New Silk Market”: “In fatto di griffes falsificate a Napoli non devono certo imparare niente da nessuno“, ironizzano. A parte che, purtroppo per loro, l’ingegno dei napoletani non è falsificabile e quindi i nostri cari detrattori sono eternamente relegati in una sterile mediocrità. Ma continuare con questi ricami gratuiti a denigrare l’immagine di Napoli a chi giova?

I commenti all’ennesima genialata della stampa del nord non si fanno attendere. Simpatica e pungente la battuta del collega Dario Sarnataro di Radio Marte: “Posso dire che alcuni juventini sono stati avvistati in un centro scommesse a Pechino. Neanche loro hanno nulla da imparare...“. Giusto per piazzare qualche paletto. Critico anche il giornalista Ivan Zazzaroni dai microfoni di Marte Sport Live: “Il sarcasmo sui napoletani non fa più ridere, è fuori luogocommenta – Con un orologio da 18mila euro sul polso rischi a Napoli come in tutte le altre grandi città del mondo, da Milano a New York. Il partenopeo, però, a differenza di altri, ti avverte quando vai incontro ad un pericolo“. Poi si lancia in un pronostico per la Supercoppa di sabato: “Vincerà chi starà meglio fisicamente e allo stato attuale direi Napoli perchè vive un ottimo momento di forma – preannuncia – ma sarà il campo a premiare chi merita“.

ULTIME NOTIZIE