shinystat spazio napoli calcio news Il dietrofront di De Laurentiis ha una ragione

Il dietrofront di De Laurentiis ha una ragione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter


Ci sarebbero state poi anche altre ragioni a spingere il patron del Napoli a prendere una decisione del genere, non solo quella di evitare alla squadra ed allo staff di affrontare i disagi di una trasferta così stressante:sulle mura della città sono comparse anche alcune scritte di disapprovazione, nonché offensive nei confronti di De Laurentiis.

Scritte che il presidente avrà sicuramente notato anche ieri pomeriggio nel tragitto dall’albergo a Palazzo San Giacomo per incontrare il Sindaco in merito ad alcune questioni legate allo stadio San Paolo.

I tifosi partenopei sono stati sempre contrari a questa trasferta in piena estate e peraltro così lontano e per questo andranno in pochissimi.

L’ennesimo tentativo di mandare tutto all’aria, rivelatosi peraltro infruttuoso fino a tarda sera con la ferma convinzione che lui a Pechino quasi certamente non ci sarà, se proprio il Napoli e Mazzarri dovranno andare perché è tardi e diversamente non si può fare.

Ma che giornata anche ieri, dopo quella dei sorteggi per i calendari.

La questione è tutta da analizzare..

Fonte: Corriere dello Sport

 

Luca Amato

Preferenze privacy