VIDEO – Londra, anche gli autobus fanno le flessioni!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Londra ha puntato sulle Olimpiadi in maniera forte, e lo si nota soprattutto nei particolari decisamente originali che collocheranno questa edizione, nel bene e nel male, tra le migliori della storia dei Giochi. Tra questi va segnalata l’iniziativa dell’artista ceco David Cerny che ha scelto il double-decker, l’autobus a due piani londinese, per creare una scultura che mescola tradizione e tecnologia. Sui lati del veicolo, infatti, sono stati montati due giganteschi bracci meccanici che sollevano sei tonnellate di acciaio simulando l’esercizio tipico di ogni atleta impegnato durante una rigida preparazione, ossia le flessioni. Sui finestrini del bus, inoltre, scorrono colorate video proiezioni a tema. Un modo alternativo e divertente per esprimere la poliedricità dello spirito olimpico.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI