Intervenuto nel corso della trasmissione radiofonica Radio gol, il noto procuratore Enrico Fedele, dopo aver espresso i suoi dubbi sull’attuale attacco della squadra napoletana, orfana di Lavezzi e con un Vargas e un Insigne ancora scommesse, ha anche espresso il suo giudizio in merito alla vicenda del furto dell’orologio alla moglie di Cavani.

Queste le sue parole al riguardo: “L’episodio di Cavani è stato molto brutto, è un ragazzo molto delicato e cose del genere potrebbero creare delle crepe nel suo rapporto con Napoli. In ogni caso, anche se dovesse partire non sarebbe un dramma. Ce ne sono tanti come Cavani, e con i soldi della sua cessione potrebbero arrivare altri campioni”

Carlo Lettera

Fonte foto: calciomercatonews.com

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI