Ancora un tentativo di furto a Dimaro, due arresti

Ancora un tentativo di furto a Dimaro, due arresti

Ci risiamo. Le cattive abitudine di alcuni elementi arrivano fino a Dimaro, fastidiose e antipatiche poiché fanno eco fino ad arrivare a quella schiera di personaggi in vena di strumentalizzazioni , amanti del fare di un'erba un fascio, generalizzando con i soliti luoghi comuni. I napoletani rubano, si sappia, così come lo fanno tanti altri nelle più svariate province italiane. Eppure quest'anno, durante questo ritiro, era già accaduto.

Ci chiediamo come sia possibile andare fin lassù a vedere gli allenamenti, per progettare di rubare nelle stanze, chissà se solo qualche souvenir, una maglia, un pallone, oppure se ben più gravi erano gli intenti. Sta di fatto che nella lavanderia dell'Hotel Rosatti a Dimaro dove alloggia il Napoli, due elementi (chiamarli tifosi proprio non ci riesce) sono stati fermati con l'accusa di tentativo di furto. I carabinieri sono stati allertati dalla reception dell'albergo, mentre al teatro era in corso lo spettacolo di Made in Sud.

Speriamo sia solo l'ultimo pessimo "spot" per la nostra città e per la nostra gente, in gran parte lontana anni luce da questi spiacevoli episodi.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram