Per Balzaretti, De Laurentiis promette di mediare al problema familiare

Per Balzaretti, De Laurentiis promette di mediare al problema familiare

Quando il presidente si mette per lo mezzo, qualcosa di concreto riesce a tirar fuori. Abbastanza eloquente il desiderio di vedere Federico Balzaretti in maglia azzurra, a qualsiasi costo e affrontando qualsiasi sacrificio. Qualche giorno fa aveva detto 'Non posso intromettermi in situazioni di carattere umano'. Bene, fin qui tutto coerente e corretto sotto l'aspetto umano, ma quando i sogni bussano alla porta, il presidente è disposto a fare anche il cosiddetto passo più lungo della gamba pur di togliersi dalla testa quello sfizio, non certo soltanto suo, ma probabilmente di mister Mazzarri, che sembrerebbe irremovibile sulla scelta del biondo esterno palermitano. 

Il problema è più semplice di quanto si possa pensare, ma non per questo abbordabile: l'ex compagna del giocatore, assieme con il figlio, vivono a Parigi, per cui lui sarebbe propenso solamente ad un trasferimento al Psg, altrimenti resterebbe a Palermo in attesa di altre soluzioni. De Laurentiis, dall'alto delle sue capacità persuasive, è sceso in campo ed ha strappato una promesso al ragazzo: una risposta entro la prima settimana di Agosto, con la postilla che, qualsiasi cosa possa fare la società, anche a livello logistico per cercare di ovviare al problema distanza dalla propria famiglia, verrà intrapresa senza alcun problema, pur di vederlo indossare la maglia partenopea. Nel caso in cui la trattativa non dovesse decollare, sembrerebbe scontato l'approdo all'ombra del Vesuvio del colombiano dell'Udinese Pablo Armero

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram