Insigne: "E' una gioia immensa". Cannavaro: "Con calma, ci divertiremo.

Insigne:

Debutto in una gara d'elite bagnato con una rete per Lorenzo Insigne, il figliol prodigo tornato alla base dopo l'exploit di Pescara. Il giovane originario di Frattamaggiore è raggiante: "Segnare per la prima volta con questa maglia mi dà una felicità enorme e poi è ancora più bello aver realizzato il gol decisivo contro una squadra fortissima quale è il Bayern".

Da un napoletano all'altro, Lorenzo passa il testimone a Paolo Cannavaro, che ci ha preso gusto nel fare capolavori balistici contro grandi formazioni: "Diciamo che il colpo in rovesciata lo provo spesso in allenamento ed ogni tanto dà frutti anche in campo. Sono contento soprattutto per la prestazione. E' stata una bella risposta della squadra dopo solo otto giorni di ritiro con tanti carichi di lavoro nelle gambe. Stiamo studiando e imparando il modulo alternativo che il mister ci ha proposto e già ho visto che gli automatismi funzionano". Lorenzo ha qualità, dico solo di lasciarlo stare tranquillo. Fatelo lavorare e ci divertiremo".

Profezie, quelle del capitano, che hanno tutta l'aria di essere più che buoni propositi, soprattutto dopo la gran bella prestazione di ieri, questa squadra, con qualche altro innesto di qualità, con l'ausilio di una tifoseria passionale come quella napoletana, ed una dirigenza attenta e lungimirante, rischia di essere una seria candidata a prendere il posto di outsider per contendere posti ambiti alle tre sorelle. Silenzio, prego, va in scena il Napoli...

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram