shinystat spazio napoli calcio news Dzemaili: "Voglio vincere l'Europa League. Stiamo lavorando con fiducia"

Dzemaili: “Voglio vincere l’Europa League. Stiamo lavorando con fiducia”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Puntualissimo come un orologio, non a caso svizzero, Blerim Dzemaili è arrivato al teatro comunale di Dimaro per la sua conferenza stampa. Ecco le sue parole.

NUOVI ACQUISTI. Subito le domande sugli ultimi arrivati e sulla concorrenza a centrocampo, che ora si fa sempre più forte. “Un ballottaggio tra me e Behrami? Dobbiamo allenarci insieme e lavorare. Stiamo lavorando al nuovo modulo, in questo gruppo tutti possono essere titolari. Voglio dare di più rispetto all’anno scorso, sono stato sfortunato, così come Britos. Quest’anno vogliamo rifarci. Ho disputato più di 40 partite con il Napoli, ma voglio fare ancora di più.”

OBIETTIVI STAGIONALI. Non poteva mancare la domanda sugli obiettivi della stagione che sta per iniziare. “Meglio non parlare di Scudetto. Come sempre giocheremo partita dopo partita, ma penso che la squadra abbia un grande potenziale. Il primo obiettivo è naturalmente la Supercoppa. Voglio vincere l’Europa League; per me ha la stessa importanza dello Scudetto. Il Milan e l’Inter hanno perso diversi giocatori importanti, ma pensiamo a noi. Sicuramente, rispetto all’anno scorso siamo più esperti.”

NUOVO APPROCIO. “Il mister ha voluto ricominciare tutto da zero, mischiando le carte in tavola. Personalmente voglio dare il massimo, è questo quello che conta. Le mezz’ale hanno un’importanza rinnovata, noi centrocampisti dovremo spingere di più e magari fare altri gol.  Quest’anno al ritiro stiamo lavorando molto bene e siamo molto concentrati.”

CAPITOLO PUNIZIONI. “Sarà il mister a decidere nel corso della stagione chi sarà a tirarle. Tutto dipende da sensazioni personali che si provano ad ogni match.”

NOSTALGIA CANAGLIA. “Inizialmente ho avuto qualche difficoltà nell’impatto con questa realtà, soprattutto nel confrontarmi con grandi campioni. Poi mi sono abituato ed è andata meglio. Napoli non ha nulla da invidiare a Milan, Inter, Juve e Roma, anche se i bianconeri restano la squadra da battere dopo gli ultimi acquisti. Mi dispiace sinceramente per il Pocho, preferirei non parlarne più. Sono contento che il gruppo sia rimasto quello dell’anno scorso, c’è fiducia per il prossimo anno.”

Raffaele Nappi

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy