shinystat spazio napoli calcio news Maradona non ci sta e chiede un incontro con l'Al Wasl

Maradona non ci sta e chiede un incontro con l’Al Wasl


Non getta la spugna Diego Maradona, che dopo l’esonero via twitter dall’AL Wasl cerca di rimediare e di trattare con i dirigenti per trovare una soluzione e mantenere l’incarico a cui ha dimostrato di tenere molto:  “Il mio desiderio è sempre stato quello di rimanere in questa terra meravigliosa che mi ha accolto benissimo. La realtà è che in questi giorni stavamo parlando e cercando di arrivare a un accordo sull’acquisto di giocatori, requisito necessario per poter disputare un ottimo campionato e rendere felici i dirigenti e lo sceicco Mohamed, che ha fatto tanto per portarmi qui. Purtroppo la società ha fatto una dichiarazione che non condivido, perché il mio desiderio era ed è di continuare ad allenare l’Al Wasl e se è impossibile comprare certi giocatori per mancanza di fondi esiste sempre la possibilità di discuterne insieme e cercare delle soluzioni. Spero di poter incontrare a breve il CdA per discutere di tutti questi temi e sono sicuro che da parte di tutti ci sarà la disponibilità per arrivare a un buon accordo“.

Lapidarie le dichiarazione del vicepresidente del club, Mohamed bin Dojan: “è un grande ed efficiente allenatore, ma le ambizioni dell’Al Wasl sono maggiori e abbiamo deciso di cercare un tecnico migliore dopo accurate valutazioni fatte mettendo da parte le emozioni. L’avere Maradona qui è stato per noi un grande onore”, ed invitiamo Diego a tornare negli Emirati Arabi per il giusto omaggio perché ormai si è instaurato un legame “forte e permanente“.

Si parla dell’ex ct di Senegal e Qatar, Bruno Metsu, come principale sostituto del Diez sulla panchina dell’Al Wasl. Vedremo se le dichiarazioni distensive di Diego saranno in grado di persuadere i dirigenti arabi dalla decisione intrapresa nei giorni scorsi di sollevarlo dall’incarico di allenatore. Certo è che il mondo calcistico arabo ha sicuramente acquisito maggiore visibilità e, consequenzialmente, seguito grazie anche alla presenza del’ex pibe de oro.

La sua figura è l’emblema del calcio e trasporta con sè tutto ciò che il calcio rappresenta, per cui ci sembra doveroso intraprendere più di una riflessione considerando questo principio fondamentale, senza il quale il calcio in quella terra potrebbe davvero subire un tremendo colpo al cuore, non auspicabile proprio adesso che questo sport sembra abbia intrapreso la strada giusta. Pensaci bene, sceicco!

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl