Mazzarri: "La società sa già quali sono le mie richieste"

Mazzarri:

Il mister toscano Walter Mazzarri è stato interrogato anche in merito alla situazione giocatori richiesti e se la società avrà le possibilità per accontentarlo in ogni modo;

il tecnico ha smorzato un po' i toni chiarendo che non sempre si può avere la possibilità di chiedere un giocatore importante ad una società e quest' ultima riesce anche ad accontentarlo ma ha tenuto a precisare che ha stima in Bigon e che le direttive che doveva dare sono state già date ed ora si attende l' arrivo di qualche innesto, pochi ma buoni.

"Questa estate le mie richieste sono già trapelate. Se si vuole vincere io faccio determinate richieste. Poi è chiaro che la società valuta le mie indicazioni, poi se non si possono attuare lo spiegherà la società. Non è detto, però, che questo non mi permetta di allenare al massimo. L'importante è essere chiari, io ho il compito di far rendere al massimo i calciatori che mi vengono messi a disposizione. Vi faccio l'esempio della mia avventura alla Reggina: riuscii a far esplodere un giovane come Bianchi e a riportare in forza Amoruso, insieme fecero 35 gol. Lo scorso discorso si può fare per Pandev lo scorso anno. Squadre superiori? Sapete quali sono i miei parametri. Credo ci sono quattro/cinque squadre che sulla carta partono avanti, ma questo non vuol dire che poi non si possano stravolgere questi valori. La griglia di partenza, però, è determinata dai valori e ce ne sono di squadre superiori a noi"

 

Luca Amato

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram