shinystat spazio napoli calcio news Museo del Calcio di Manchester: esposta la 10 di Maradona di Messico '86

Museo del Calcio di Manchester: esposta la 10 di Maradona di Messico ’86

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Per gli inglesi i Mondiali di Messico ’86 non sono affatto un ricordo piacevole. Una competizione segnata in negativo dalla sfida contro l’Argentina, guidata dal genio infinito di Diego Armando Maradona che prima li sbeffeggiò segnando un gol di mano, poi replicò realizzando la rete più bella di sempre. Il resto è storia, scandita da rivendicazioni più o meno lecite e di diversa natura, persino extracalcistica. Ciò che conta, però, è la bellezza delle immagini, dei racconti, degli aneddoti legati ai virtuosismi di colui che dava del “tu” a una sfera di cuoio e trasmetteva un incredibile senso di libertà a chi, divertito, lo assisteva mettendo in secondo piano la fede e il semplice tifo da bar. Un patrimonio da condividere e tramandare con tutti i mezzi possibili.

Secondo quanto riportato dalla testata argentina Olé, nel Museo del Calcio inaugurato a Manchester è stata esposta la 10 di Maradona utilizzata proprio nei quarti di finale di quel torneo che proclamò l’albiceleste campione del mondo. Il merito di questa iniziativa va attribuito a Steve Hodge, ex calciatore della Nazionale inglese che scambiò la sua maglia con quella del Pibe de Oro al termine del match. Anziché tenerla accantonata, Hodge ha ritenuto opportuno donare la reliquia al museo affinché chiunque, a partire dalla prossima settimana, possa emozionarsi ammirando un indumento dal valore inestimabile.

Preferenze privacy