Il Napoli vuole la Supercoppa made in Campania

Il Napoli vuole la Supercoppa made in Campania

Il contratto tra gli organizzatori della United Vansen International e la Lega di Serie A prevede ogni cosa. Ma la Lega è stata chiara su un punto: il trofeo, quello che alla fine porterà a casa la squadra vincitrice, lo portiamo noi, dall’Italia, o meglio, da Avellino.

La coppa  è realizzata a mano dai maestri argentieri della Iaco Group, in silver argentato e con diversi particolari dorati a 24 carati: la base è realizzata in pregiatissima malachite, fusione in ottone a cera persa argentato e brunito ed è alta circa 67 cm.

Anche la Supercoppa, come la Coppa Italia e la Coppa dell’Europeo che abbiamo visto alzare al cielo di Kiev dai nostri avversari della Spagna, è prodotta, dunque, dalla Iaco Group di Igino Iacovacci, leader indiscusso da decenni nel settore marketing e merchandising in Europa:l’azienda è fornitrice ufficiale della Lega di serie A dal 1987 ma da molti decenni forgia coppe, medaglie e tanto altro alla Uefa e alla Fifa.

"Saremo in Cina per assistere a questo evento, così come siamo stati in Polonia e Ucraina come partner degli organizzatori della Uefa. Il Napoli ha già conquistato la ”nostra” Coppa Italia. Noi non tifiamo per nessuno, ma solo per questo ennesimo prodotto del made in Italy che mostreremo a tutto il mondo con orgoglio", afferma Iacovacci, primo tifoso azzurro e testimonial anche quest' anno della napoletanità nel mondo.

 

Fonte: Il Mattino

 

Luca Amato

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram