Bigon si fionda di nuovo su Van Wolfswinkel

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ritorna la tentazione del direttore azzurro Bigon di sondare il terreno per Ricky Van Wolfswinkel, già seguito attentamente un anno fa dopo averlo visto all’ opera proprio contro la squadra partenopea in Europa League con l’ Utrecht.

Passato un anno è cambiata anche la destinazione del giocatore olandese accasatosi in Portogallo nelle fila dello Sporting Lisbona e tra campionato e coppe ha totalizzato ventidue marcature tanto da far riflettere nuovamente la società di Castelvolturno che è sempre stata attratta dal “fenicottero olandese“.

La sua carriera è fulminea ed inizia con il Vitesse dove vince la classifica cannonieri del torneo riservata ai giovani e viene premiato da Snejder: approda nella prima squadra e viene acquistato l’ anno dopo dall’ Utrecht dove realizza ventidue reti in campionato tanto da far innamorare i portoghesi.

Il Napoli, dunque, ritorna a pensare a questo talento dotato di grandi guizzi alla “Inzaghi” e poi dalla sua parte c’è anche l’ età visto che è un ventiduenne e ha tutto il tempo per poter diventare un campione; da valutare il costo del cartellino visto che l’ anno scorso l’ Utrecht pretendeva da subito otto milioni di euro per il suo talentino ed ora dopo un ottimo campionato in Portogallo c’è da considerare questo importante aspetto.

Il Napoli è tra le pretendenti ma le opziono sono tante: una di queste è Ricky Van Wolfswinkel.

 

 

Luca Amato

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

shinystat
Preferenze privacy