shinystat spazio napoli calcio news Il Napoli pensa al futuro numero uno

Il Napoli pensa al futuro numero uno


A difendere, anzi a blindare, la porta azzurra per le prossime stagioni sarà sempre Morgan De Sanctis. Il numero uno azzurro, impegnato negli Europei in Polonia ed Ucraina, ha il contatto in scadenza nel 2013 ma per lui è pronto il rinnovo fino al 2014 che verrà ratificato con calma. Intanto, come scrive il Corriere dello Sport, si pensa anche al futuro della porta azzurra e, in particolare, al ruolo di secondo. Nella stagione scorsa per Antonio Rosati, ex portiere del Lecce, c’è stato davvero poco spazio e si valuta la possibilità di inserirlo come pedina di scambio in alcune trattative di mercato. Su di lui c’è l’interesse di Fiorentina e Torino. La cessione non è certa anche perché bisogna capire chi inserire alle spalle di De Sanctis. Nel frattempo si vede in lungimiranza con il giovane Martin Junas sedicenne portiere slovacco che nel mese di marzo è stato a Castelvolturno consigliato direttamente da Venglos. Ma al momento è importante dare a De Sanctis un valido sostituto e nella lista c’è anche il nome di Adrian Lis 20enne polacco anche lui visionato a Castelvolturno. Ma le attenzioni del Napoli sono rivolte su Ciprian Tatarusanu portiere dello Steaua Bucarest già obiettivo nello scorso mercato estivo. L’arrivo del portiere rumeno è collegato, ovviamente, alla cessione di Rosati ma ha delle sue l’età, il basso costo di cartellino e ingaggio e soprattutto l’esperienza di poter essere inserito immediatamente nella rosa.

Fonte: Corriere dello Sport

Preferenze privacy