shinystat spazio napoli calcio news Alla ricerca di un giovane attaccante: ecco i nomi

Alla ricerca di un giovane attaccante: ecco i nomi


Non ha la priorità perché il Napoli vuole prima sistemare difesa e centrocampo, come ha chiesto espressamente Mazzarri, ma un attaccante (preferibilmente giovane) sarebbe ben accetto, soprattutto per far rifiatare Cavani. I riflettori azzurri sono mirati tutti su centrocampo e difesa, eppure, a dispetto dei movimenti in corso e delle dichiarazioni di De Laurentiis che escludono l’arrivo di altre punte dopo l’acquisto di Pandev, è in attacco che i tifosi del Napoli si aspettano i fuochi d’artificio. Lunedì sarà il giorno dell’addio ufficiale di Ezequiel Lavezzi che, dopo una telenovela durata fin troppo, è atteso a Parigi per visite e firma. E già confermato che toccherà a Pandev, Vargas e Insigne non farlo rimpiangere. Con tre seconde punte a sua disposizione, infatti, Walter Mazzarri ha spiegato alla società di sentirsi ampiamente coperto, nel ruolo. Il reparto offensivo manca piuttosto di un vice Cavani, assenza che si era sentita parecchio pure nella scorsa stagione. Ed è questo uno dei ruoli che il tecnico ha chiesto di completare, con un nuovo bomber,magari un giovane di prospettiva. Le piste sono principalmente tre: Destro, Gabbiadini e il promettente Muriel, soprattutto  se l’Udinese fosse eliminata nei preliminari di Champions. De Laurentiis non ha fretta: ora le priorità sono difesa e mediana perchè un attacco galattico non serve quasi a nulla se dietro si balla. Un bomber, prima o poi, arriverà alle falde del Vesuvio e darà i goal che Mazzarri vuole…E non solo da Cavani!

Mariano Menna

Preferenze privacy