Terminato il summit tra Bigon e lo staff di insigne, ecco i dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Si è appena concluso il tanto atteso incontro tra il ds azzurro Riccardo Bigon e l’entourage di Lorenzo Insigne. Il summit, avvenuto nel solito hotel Hilton di Milano, sede principale del calciomercato nostrano, ha delineato, perlomeno in  parte, il futuro del giovanissimo talento azzurro che raggiungerà il ritiro di Dimaro, dove si unirà alla squadra per la prima volta dopo la favolosa annata in serie B. La volontà del giocatore di restare nella società abruzzese, è svanita dopo la scelta di mister Zeman di allenare la squadra della capitale. Insigne, però, non ha neanche mai nascosto la sua voglia di Napoli, e per questo il patron De Laurentiis sembra volerlo accontentare, anche se la scelta potrebbe contrastare i piani di mercato di Walter Mazzarri. Intanto gli accordi restano questi, adesso, sarà compito del tecnico livornese valutare, durante il ritiro, se il baby fenomeno campano è pronto per colmare il  vuoto della cessione Lavezzi, in un piazza calda come Napoli, o ci sarà bisogno di ricorrere ad un nuovo acquisto. Punto insospeso, resta anche il contratto del calciatore che verrà adeguato al termine del ritiro, quando la società avrà le idee ben chiare sul suo futuro.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI