Edoardo De Laurentiis: " Ora vogliamo lo scudetto"

Edoardo De Laurentiis:

La felicità  per un trofeo arrivato dopo più di un ventennio e l'entusiasmo per i traguardi raggiunti, devono ancora essere "smaltiti" dai tifosi napoletani, che instancabili e ubriachi di orgoglio, organizzano feste in tutta la Campania, per celebrare e onorare società , calciatori e allenatore, che con impegno costante e congiunto, hanno contribuito alla crescita della squadra. 

E tra una festa e l'altra, capita anche di attribuire "cariche amministrative" importanti, a chi nella società azzurra, già siede un posto "in tribuna"

Ieri sera a Meta dI Sorrento, è stato nominato "presidente onorario" del Club Napoli Meta, Edoardo De Laurentiis.

Il piccolo di casa De Laurentis, accolto calorosamente dall'intera città, non ha celato la sua gioia nel ricevere questa carica, e ha festeggiato fino a tarda notte con i tifosi presenti. 

"sono felice che Mazzarri resterà ancora con noi. L'obiettivo è vincere, ora vogliamo lo scudetto". Così risponde il De Laurentiis junior alle domande dei giornalisti. Poi svela qualche piccola curiosità sul "dietro le quinte" della partita di Coppa : " Non ho ricevuto complimenti dalla Juventus, ma la cosa importante è ricevere gratificazioni dai nostri tifosi. Se ho incontrato Quagliarella negli spogliatoi a Roma? No, per fortuna...". 

D'altronde sono dettagli ormai, perchè la coppa è approdata all'ombra del Vesuvio. Ed è solo l'inizio.

 

 

 

 


 

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram