Soldati: "Non ci aspettavamo di arrivare terzi. Mercato? I rapporti tra De Laurentiis e Pozzo sono ottimi"

Soldati:

ll Napoli, nonostante la vittoria conquistata contro il Siena, non è riuscito ad ottenere l'accesso ai preliminari di Champions League. E' stata l'Udinese la squadra che alla fine l'ha spuntata, battendo con il punteggio di 0-2 il Catania e portandosi a quota 64 punti in classifica. Franco Soldati, presidente del club friulano, ha parlato a Radio Goal del campionato appena concluso e del mercato che verrà. Ecco quanto affermato: "Abbiamo raggiunto un obiettivo che non era nelle nostre aspettative. Abbiamo iniziato presto la stagione per giocare i preliminari contro l'Arsenal, abbiamo venduto diversi prezzi pregiati ed eravamo convinti di disputare un campionato normale. Sono sincero e dico che mi dispiace per il Napoli".

Sul mercato: "Per ora con il Napoli non c'è alcuna trattativa definita. Ci sono più di 107 possibili nomi da acquistare, ma se ne parlerà soltanto tra una decina di giorni. Il rapporto tra De Laurentiis e Pozzo è ottimo, non credo ci saranno problemi sulle trattative. L'unica difficoltà potrebbe nascere soltanto sul prezzo".

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram