Fantasie di mercato

Fantasie di mercato

L'epilogo di questo campionato si avvicina, domenica alle 20.45 andrà in scena l'ultima gara al San Paolo contro il Siena ed un'altra stagione si chiuderà . Al dì là di bilanci, rimpianti e gioie, ciò che va a delinearsi in questi giorni sono i primi scenari di un mercato che incuriosisce e affascina i tifosi azzurri. Tiene sulle spine oramai la sorte di Lavezzi, che molti danno già con un piede e mezzo a Milano, sponda Inter. Sembra imminente il suo trasferimento, tant'è che molti addetti ai lavori si sono schierati dalla parte di quelli che sembrano essere già certi che il Pocho indosserà la maglia nerazzurra. Puntuali sono arrivate le affermazioni del suo agente Alejandro Mazzoni, il quale ha dichiarato che si tratta di illazioni  nulla più. Speriamo bene, anche se la sensazione è quella che, con ogni probabilità il Napoli dovrà fare a meno di un tenore. Chiaramente si tratterebbe di un addio amaro, Ezequiel è entrato di diritto tra i giocatori più amati della storia azzurra, vuoi perchè è argentino e, quindi, facilmente apprezzabile dai napoletani, vuoi per le movenze e le giocate che lo hanno accostato al più grande di tutti i tempi, paragone che ha raramente pesato sulle spalle del pocho. Mettiamoci pure quel suo sorrisino beffardo e quell'atteggiamento da furbetto, ecco allora condito il piatto giusto per fare innamorare la platea azzurra. Ma il piatto è destinato ad essere servito verso altre tavole imbandite, almeno da quanto sembra, pertanto bisognerà attrezzare la squadra di altri elementi di pari o superiore calibro. Si parla insistentemente di Giovinco, nonostante la dirigenza parmense abbia sparato una cifra astronomica ( 40 milioni di euro ndr) , ma la formica atomica sembra impersonare, in questo momento, l'uomo più adatto a rimpiazzare l'argentino nel cuore dei tifosi, ma soprattuto negli schemi di Mazzarri. Viaggiando con la fantasia, e auspicando un rientro alla base di Insigne, ecco fatto il giochino del "fai la tua formazione ideale"; cosa direbbe il popolo azzurro se ai nastri di partenza del prossimo campionato ci si presentasse con il tridente Giovinco-Insigne-Cavani ? La parola ai tifosi, ma soprattutto agli operatori di mercato,visto che solleticare le proprie fantasie non costa nulla, di concreto per ora c'è solo un gran vociferare. Ma se così fosse .... 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram