Il Napoli punta due uruguaiani. Per il rinnovo di Gargano si aspetta De Laurentiis

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

“Valutate voi, si tratta di due elementi di sicuro avvenire e costano una miseria”, ripeteva Pablo Bentancur a Riccardo Bigon nel corso dell’incontro segreto tenuto ieri sera alle porte di Roma. Non è la prima volta che il procuratore uruguaiano di origini messicane, già manager di Gargano, propone dei giovani al Napoli. Qualche anno fa aveva suggerito Abel Hernandez, passato poi al Palermo. Due estati fa, invece, spingeva per Gaston Ramirez, acquistato, invece, dal Bologna. Ieri sera, invece, Bentancur ha offerto in un piatto d’argento al Napoli due promesse del Club National di Montevideo: Gonzalo Diego Bueno, detto «El Zorro», classe ‘93, attaccante ambidestro e Facundo Julian Piriz, classe ‘90, centrocampista con attitudini offensive. Entrambi sono già nel giro delle nazionali (Piriz, tre presenze nella Celeste) ed entrambi possiedono doppio passaporto (Bueno, portoghese; Piriz, italiano). “Valutate voi e poi mi fate sapere, ma sbrigatevi”, avrebbe insistito Bentancur con Bigon.
Sulle tracce dei due uruguagi c’è già il Bologna, sollecitato proprio da Gaston Ramirez che li ha già sponsorizzati fortemente. Ma anche Inter, Arsenal e Benfica sarebbero in lista d’attesa. Il motivo è presto spiegato: oltre alle qualità tecniche di Bueno (decisivo nella sfida con il Penarol per il Clausura) e Piriz; oltre allo status di comunitari, per entrambi ci sono anche clausole rescissorie davvero risibili: un milione di euro per Bueno (spinto molto da Recoba) e due milioni, invece, per Facundo Piriz già nel mirino del Napoli tre anni fa.
Nel corso dell’incontro con Bigon, Bentancur ha parlato inoltre dell’allungamento del contratto di Gargano. Si aspetta solo il rientro di De Laurentiis per riprendere le fila del discorso. Il Napoli è intenzionato a tenere il centrocampista ma dovrà guardarsi dall’assalto di due club della Bundesliga. Intanto Gonzalo Bueno e Facundo Piriz sono in attesa di sapere quale sarà il loro destino ed hanno già dato l’ok a Bentancur per Napoli, dove peraltro esiste già una colonia di uruguagi.

Fonte: Corriere dello Sport

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI