Il dolore del Napoli per la morte di Morosini

SSCNA
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dolore e sgomento nel Napoli per la tragica morte di Piermario Morosini. Quando è giunta la tremenda notizia, shock ed incredulità si sono intrecciati nella comitiva azzurra. Alcuni elementi della rosa conoscevano bene il centrocampista del Livorno: Inler, Dossena e De Sanctis ci hanno giocato insieme nell’Udinese, mentre Colombo lo ha avuto come compagno a Bologna.

Questi il cordoglio e la commozione degli azzurri

Gokhan Inler: “Piermario era un ragazzo garbato, dai modi gentili ed un professionista serio. Sono sgomento, è tutto assurdo”

Morgan De Sanctis: “Se ne va un ragazzo semplice, umile e sempre molto disponibile. E’ una notizia che sconvolge tutti. Siamo vicini alla famiglia per questo tremendo dolore”

Roberto Colombo: “Sono senza parole, ci ho giocato insieme ed era un ragazzo splendido e serio. E’ una tragedia che mi lascia sconvolto”.

Anche il tecnico Mazzarri ha espresso il suo cordoglio: “E’ una tragedia che ci ha scossi tutti quanti. Giusto fermare i campionati nella memoria di un ragazzo che ha onorato il calcio”.

Il Presidente Aurelio De Laurentiis, i dirigenti, lo staff tecnico, la squadra e tutta la SSC Napoli partecipano commossi al dolore della famiglia e della AS Livorno per la tragica scomparsa di Piermario Morosini.

Fonte: SSC Napoli

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI