shinystat spazio napoli calcio news Napoli, la "nottata" non va più via

Napoli, la “nottata” non va più via

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

“Adda passà a’ nuttata”. Questo era il motto dei giocatori azzurri nell’estate del 2006, quando per le strade della città si festeggiava la meritata promozione in Serie A. Sei anni dopo, ancora di notte, il Napoli si gioca l’ennesima occasione per acciuffare il terzo posto, ma stavolta è una notte diversa, è una di quelle notti strane, buie e infinite, una di quelle dove la luce non si intravede neppure da lontano .

Il Napoli barcolla e sembra giocare quasi ad occhi chiusi, gli errori sono banali e continui e gli avversari sembrano addirittura meritare la Champions più che la salvezza; l’Atalanta gioca e si difende bene, e quando si arriva al 90′ il campo parla chiaro: Napoli 1- Atalanta 3. Tre, come le sconfitte consecutive degli azzurri e i goal subiti in ognuna di esse. Dinanzi a ciò ci si domanda quale sia la causa di questa caduta libera. Forse la mancanza di alcuni giocatori, gli acquisti sbagliati o le scelte del tecnico. Di certo, però, c’è una classifica che resta ancora favorevole, anche se le notti in cui il San Paolo intonava quel blasonato inno sembrano oramai troppo lontane.

Marco Del Giudice

RIPRODUZIONE RISERVATA

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

 

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

 

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy