shinystat spazio napoli calcio news Questore Merolla: "La vendita dei biglietti per la finale di Coppa Italia è affidata alla Lega"

Questore Merolla: “La vendita dei biglietti per la finale di Coppa Italia è affidata alla Lega”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo la riunione avvenuta pochi giorni fa per iniziare i lavori organizzativi in vista della finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli, è intervenuto oggi pomeriggio a Radio Kiss Kiss il questore Luigi Merolla per fare il punto della situazione. Ecco quanto affermato: “La Coppa Italia è una competizione nazionale e non una partita di campionato ed è per questo che la vendita dei biglietti è stata affidata alla Lega Calcio. L’unica cosa che la Questura ha fatto è stata quella di richiedere un quantitativo minimo di tagliandi anche per i non possessori della tessera del tifoso. La vendita dunque sarà divisa in tre fasi: prelazione per gli abbonati, prelazione per chi ha la tessera del tifoso ed una parte finale nella quale verranno emessi biglietti cartacei per i non tesserati. Ovviamente la situazione è delicata, in quanto ci saranno 64mila tifosi delle due squadre che si muoveranno verso una città nella quale c’è una rivalità calcistica accesa. Tuttavia, non c’è apprensione: appena terminerà la vendita dei biglietti verrà effettuato un piano per fare in modo che tutto possa filare liscio”.

Preferenze privacy