shinystat spazio napoli calcio news Barcelona troppo forte per il Milan. Avanti anche Chelsea, Real e Bayern

Barcelona troppo forte per il Milan. Avanti anche Chelsea, Real e Bayern


Saranno quindi Bayern Monaco v Real Madrid e Barcelona v Chelsea le semifinali di Champions League, che designeranno le due finaliste che si scontreranno a Monaco di Baviera.
Tutto abbastanza scontato, seguendo una linea tracciata dalle partite d’andata, dove i giochi erano stati più o meno fatti. L’unica in dubbio, se così si può dire, è il Barcelona che, dopo lo 0:0 maturato a San Siro non poteva certo considerarsi al sicuro, contro il Milan che, comunque, ha un certo pedigree europeo.
Il campo ha però emanato il verdetto a favore dei blaugrana, che si sono imposti per 3:1 grazie ad una doppietta di Messi (entrambi le reti su rigore) e ad un gol di Iniesta, rendendo effimero il pareggio di Nocerino che per cinque minuti aveva fatto assaporare a tutti i tifosi rossoneri il sapore di una miracolosa qualificazione. Sostanzialmente, il Barcelona ha sempre dato l’impressione di poter far sua la qualificazione, anche a Milano, e l’ennesima superba prova offerta al Cam Nou è stata il suggello a tanta superiorità. Onore al Milan, comunque, che ha fatto quel che ha potuto.

Il Barca affronterà il Chelsea, in una riedizione della famosissima semifinale dell’edizione 2008-2009, dove una rete del “dulce” Iniesta spedì difilato i suoi alla conquista della Champions, nella finale di Roma; semifinale famosa anche per l’arbitraggio molto discutibile di Ovrebo che condannò il Chelsea all’eliminazione. I londinesi hanno eliminato il Benfica non senza fatica, nonostante il tranquillizzante 1:0 in Portogallo. E’ finita 2:1 per i “Blues” con le reti di Lampard su rigore e Meireles all’ultimo minuto. Il Benfica ha cercato in tutti i modi di rientrare in gioco ma il gol di Garcia, del momentaneo pareggio, non è bastato ai lusitani per riaggiustare le sorti della qualificazione già in bilico, divenuta poi impossibile dopo l’espulsione di Pereyra nel primo tempo.

Nella parte alta del tabellone, come da pronostico, sarà Bayern v Real Madrid. I tedeschi si sono sbarazzati abbastanza agevolmente del Marseille per 2:0 con una doppietta del redivivo Olic, ai suoi primi gol nella rassegna. Altrettanto agevole e forse di più il compito del Real Madrid; poco più di una sgambata l’incontro contro l’Apoel Nicosia che chiude la sua favola europea e lo fa in uno dei teatri più affascinanti: il Santiago Bernabeu.
5:2 il punteggio per le “merengues” grazie alla doppietta del solito Cristiano Ronaldo, da Kaka, Callejon e Di Maria. A referto anche le due marcature cipriote, firmate da Manduca e Solari su rigore, motivo di grande soddisfazione, nonostante l’eliminazione che, naturalmente, era più che preventivabile.

Adesso, dunque, si fa sul serio, Monaco di Baviera è molto vicina e le due semifinali sono le migliori che il tabellone potesse proporre. Lo spettacolo non mancherà quindi, non rimanere che godercelo fino in fondo, al ritmo della musichetta che anche i tifosi partenopei hanno imparato ad intonare.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl